Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Programma South East Europe (SEE)
Asse Asse Prioritario 4 “Sviluppo di sinergie transnazionali per la crescita di aree sostenibile”
Misura 4.3 “Promozione dei valori culturali quali leve per lo sviluppo”
Titolo progetto Cultural (garden) heritage as focal points for sustainable Tourism
Acronimo CultTour
Leader partner Comune di Avrig (Romania)
Partner italiani Regione Puglia – Servizio Beni Culturali
Partner esteri

Sibiu County Council, Romania; Foundation Samuel von Brukenthal, Romania; IMC University of Applied Sciences Krems, Austria; BOKU - University of Natural Resources and Applied Life Sciences Vienna, Austria; Veliko Turnovo Municipality, Bulgaria; Municipality of Alexandroupolis, Grecia; Technical University Berlin, Germania (20% ERDF partner)

Sintesi del progetto Obiettivo del progetto CULTTOUR è quello di preservare e valorizzare giardini storici o siti culturali localizzati in spazi aperti per dare loro una moderna valenza turistica rispettandone, allo stesso tempo, il "genius loci".
Il progetto si propone di dare un forte contributo allo sviluppo del sud est europeo grazie all’individuazione di spazi, itinerari, reti dove sperimentare differenti tradizioni, storie, religioni e valori culturali, al fine di implementare l’attrattività turistica delle aree interessate
Settori di intervento Beni Culturali, Turismo
Paesi di intervento Romania, Bulgaria, Austria, Italia, Grecia, Germania
Budget di progetto € 2.672.360.00 (di cui FESR € 2.271.506,00)
Quota Regione Puglia € 260.000,00
Inizio/fine progetto 23 marzo 2011/31 dicembre 2013
Referente per la Puglia Dott. Mauro Paolo BRUNO – Dirigente “Ufficio Beni Architettonici ed Archeologici”