Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

Il Programma di Cooperazione Territoriale Grecia – Italia 2014-2020 ha come obiettivo principale la definizione di una strategia di crescita transfrontaliera tra la Puglia e la Grecia, finalizzata allo sviluppo di un’economia dinamica basata su sistemi smart, sostenibili e inclusivi per migliorare la qualità della vita dei cittadini di queste regioni.

Il focus del Programma consiste nello scambio di conoscenze, esperienze e buone pratiche tra gli stakeholders dell’area del Programma, nella progettazione e implementazione di azioni pilota necessarie per lo sviluppo di politiche di crescita sostenibile, nella creazione di nuovi prodotti e servizi innovativi e nel supporto agli investimenti nell’area di cooperazione.

Il Programma, che ha una dotazione finanziaria di € 123.176.896,47, supporta iniziative progettuali nell'ambito di 3 Assi Prioritari:

1. Innovazione e Competitività, destinata a fornire servizi di sostegno all'innovazione e allo sviluppo di clusters e sostenere l'incubazione di piccole e medie imprese innovative
2. Gestione integrata dell’ambiente, finalizzata alla valorizzazione del patrimonio culturale e delle risorse naturali, al miglioramento dei piani di governance per la biodiversità degli ecosistemi costieri e rurali e allo sviluppo di tecnologie innovative per la protezione ambientale e per la riduzione dell’inquinamento marino 
3. Sistema sostenibile dei trasporti, finalizzato a favorire l’uso di energie alternative e soluzioni green nei trasporti e incentivare il traffico merci e persone con investimenti, anche strutturali, nei settori del trasporto aereo, navale e mobilità urbana sostenibile e con soluzioni ICT.

Seguici su Facebook e Twitter.

Le aree geografiche eleggibili sono:

ITALIA

Regione Puglia

Provincia di Foggia, Bari, Brindisi, Lecce, Barletta-Andria-Trani (BAT), Taranto

GRECIA

Regione della Grecia Occidentale

Aitoloakarnania, Achaia, Ileia

Regione delle Isole Ionie

Zakynthos, Kerkyra, Kefallinia, Lefkada

Regione dell’Epiro

Arta, Thesprotia, Ioannina, Preveza