Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

L’Africa rappresenta una sfida per lo sviluppo dell’intero pianeta e il ruolo che gioca l’Europa in questo processo è fondamentale per gli equilibri globali. Di questo rapporto, e non solo, si parlerà presso l’infopoint della Direzione Generale della Commissione Europea per la Cooperazione lo Sviluppo (DEVCO) alla Lunchtime Conference del 30 aprile (12:30-14:30) dal titolo “EU democracy support in Africa an era of uncertainity: what do african citizen expect and what can we learn from it?”.

Il supporto dell’azione europea in Africa in materia di democrazia, diritti umani, e buone pratiche di governance risale agli anni novanta. Tuttavia, dopo venticinque anni, quest’agenda è sotto pressione a causa di fattori interni ed esterni. Da una parte, infatti, persistono situazioni di difficoltà sia economica e sia politica in Africa e, dall’altra, un nuovo attore straniero gioca un ruolo fondamentale nelle dinamiche africane: la Cina. Quest’ultima, oltre a portare investimenti sul territorio, contrappone il proprio modello politico ed economico di tipo autoritario a quello democratico europeo.

Nonostante queste difficoltà, i popoli africani sostegno i processi democratici in corso. Per citare due esempi, si consideri Uganda e Mali, dove il sostegno internazionale è sempre richiesto per il rafforzamento della democrazia.

Tenendo conto di questo contesto, la discussione ruoterà attorno a due questioni: cosa sappiamo in merito all’efficacia delle politiche europee in Africa; cosa si aspettano gli africani da queste politiche e come percepiscono i diversi modelli di governance degli attori globali che operano sul continente.

In allegato il pdf dell’evento con il link per seguire lo streaming dell’evento: