Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

È online l'avviso Cultura in Cammino promosso dal Teatro Pubblico Pugliese per la selezione di 12 proposte di iniziative culturali e creative, da finanziare per un totale di € 120.000 nell’ambito dei progetti strategici Interreg Cohen e Interreg TheRout_Net, finanziati dal Programma Interreg V-A Grecia-Italia. I progetti hanno l’obiettivo di favorire la creazione di un nuovo cammino adriatico-ionico di fari e torri costiere e la prima rete di ostelli pubblici pugliesi.

I partecipanti dovranno proporre forme innovative e sostenibili per valorizzare, raccontare e promuovere i beni in fase di riqualificazione, i territori ad essi collegati e gli itinerari che i progetti sostengono, in una logica di turismo culturale lungo i cammini di Puglia. La scadenza per l'invio delle proposte è il 24 settembre 2020 ore 13.
Tutte le info e la modulistica per partecipare sono disponibili al seguente LINK

I beni oggetto di riqualificazione e rifunzionalizzazione e i relativi cammin sono:

Rete dei fari e delle torri costiere di Puglia (Cammino costiero Adriatico-Ionio) – progetto CoHeN

• Torre San Felice, Comune di Vieste

• Torre Pietra, Comune di Margherita di Savoia

• Torre Calderina, Comune di Molfetta • Faro di San Cataldo, Comune di Bari

• Faro di Punta Palascia, Comune di Otranto;

• Faro Torre San Giovanni, Comune di Ugento

Rete degli ostelli lungo I cammini di Puglia – Progetto TheRout_Net

• Ferrovia delle fiabe e ostello del Parco Nazionale del Gargano

• Ostello ex Biblioteca di Monte Sant'Angelo

• Ostello Fondazione Bonomo - Andria

• Ostello ex Chiesa di San Matteo e Monastero dei Benedettini a Ruvo di Puglia

• Ostello del “Laboratorio Urbano” a Putignano

• Ostello Ex Ostello della Gioventù a Brindisi

• Ostello ex Scuola elementare - Borgo Specchia Gallone di Minervino di Lecce

• Ostello ex casa del Farista, Faro di Punta Palascia a Otranto.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I Progetti

“Cohen – Coastal Heritage Network” è un progetto strategico del Programma di Cooperazione Europea Interreg Grecia-Italia 2014-2020 di valorizzazione culturale del sistema costiero adriatico-ionico inteso come patrimonio di architetture storiche e contemporanee e correlati contesti naturali, attività economiche e culturali legate al suddetto patrimonio.

Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio è partner beneficiario del progetto assieme ai partner greci: Eforato delle antichità di Aitoloakarnania e Lefkada(Lead Partner), Eforato delle antichità di Ilia, Eforato delle antichità di Thesprotia – Ministero della Cultura e dello Sport della Grecia, Eforato delle antichità di Corfù.

 

“TheRout_Net - Thematic Routes and Networks” è un progetto strategico del Programma di Cooperazione Europea Interreg Grecia-Italia 2014-2020 che mira a realizzare un’articolata strategia regionale per rafforzare il turismo lento e i cammini culturali e storici attraverso un complesso piano di interventi materiali e immateriali destinato a favorire la destagionalizzazione del turismo in stretta collaborazione con le amministrazioni comunali, le istituzioni territoriali e le organizzazioni private.

Regione Puglia – Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio è partner beneficiario del progetto assieme ai partner greci: Regione Epiro (Lead partner), Regione Grecia Occidentale, Regione Isole Ioniche, Ministero della Cultura e dello Sport della Grecia / Eforato delle Antichità di Acaia.