Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito fa uso di cookie (tecnici e analitici ad essi assimilabili) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito stesso. Oltre ai precedenti il presente sito contiene componenti di terze parti (Google maps, Facebook, Issuu, Twitter, Youtube) che utilizzano cookie di profilazione a fini pubblicitari per i quali è necessario prestare il consenso. Può conoscere i dettagli cliccando sul pulsante "Cookie Policy". Proseguendo nella navigazione nel sito si accetta l'uso di tutti i cookie di terze parti precedentemente elencati.

GRECIA-ITALIA 2014-20

Il Comitato di Sorveglianza del Programma Interreg V-A Grecia Italia 2014-2020 ha approvato 41 progetti nell’ambito della prima call per progetti ordinari su 192 proposte eleggibili, durante il meeting che si è svolto a Taranto, nella Sala Consiliare del Comune, il 7 e 8 novembre 2017. I progetti selezionati saranno sottoposti ad ulteriori controlli prima della approvazione finale. 

Con il motto “Crescere insieme oltre le frontiere”, l’Unione Europea celebra il 21 settembre la Giornata Europea della Cooperazione. Per l’edizione 2017, il Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020 partecipa a questa iniziativa, ripercorrendo in bicicletta i sentieri di alcune aree naturali dell’area di programma, protagoniste di progetti di tutela e salvaguardia ambientale, grazie ai fondi della precedente programmazione.

187 progetti su 349 proposte hanno superato la prima fase di valutazione amministrativa e di eleggibilità riferita alla prima call per progetti ordinari del Programma Interreg V-A Grecia Italia 2014 -2020. 162 proposte non hanno soddisfatto i criteri di ammissibilità ed eleggibilità prevista dalla call. Il Segretariato, di concerto con l’Autorità di Gestione, ha già provveduto in questa fase ad inviare comunicazione formale ai soli Lead Beneficiaries, i cui progetti non sono risultati ammissibili.

Nell’ambito del Programma di Cooperazione Territoriale Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020, il dirigente della Sezione Cooperazione Territoriale della Regione Puglia indice l’avviso di selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa a soggetti esterni per l’espletamento di ruoli e funzioni del Segretariato Congiunto di n. 1 Project Officer con profilo legale e amministrativo in possesso della competenza giuridica ed amministrativa greca.

Si è svolto, il 20 e il 21 giugno a Patrasso (Grecia) il terzo Comitato di Sorveglianza del Programma Interreg V-A Grecia-Italia 2014-2020. Due giornate intense di confronto e scambio nel segno della cooperazione, alla presenza della Commissione Europea Direzione Generale per la Politica Regionale e Urbana, rappresentata da Caterina Esempio e dei Rappresentanti degli Stati Membri: per la parte greca, Dominic Zaralidou del Ministero Greco dell’Economia, Sviluppo e Turismo e, per la parte italiana, Bernardo Notarangelo, Direttore del Coordinamento Politiche Internazionali di Regione Puglia.